minimizza
Testi di Ferrara

Elenco testi disponibili
   

anonimo

Grida del 24 ottobre 1436





Divieto (per Ferrara e suo distretto) di procedere di domenica all'arresto giudiziario dei debitori. Nicolò II, 24 Ottobre 1436. Questa grida esiste anche a c. 285 di "Registri di gride manoscritte", Busta 1a (torno II).





[p. 1r]

Grida general non captatur qui in die dominica Nicolau marchio Estensis. Dilecte noster.

Noi havemo ricevuto tua lettera sopra il fatto delle capture se fano delli debitori; che se fano le domeniche et quanto hai scritto havemo tutto ben notato et comandamote del tuo aviso il quale ce pare onesto, santo, et giusto et per tanto nui te respondemo che volemo visis presentibus faci fare una provisione la quale etia farai notificare per grida che persona alcuna cittadina contandina overo forestiera non possa esser detenuto nel dì de domenega né in piazza ne fuori de piazza quanto o per debiti o sia per massaria del comune nostro di Ferrara o per gabelle, o ad petitione di persone private o sia per qualunque altro debito segondo che ad te fare bisognare intendendote col locotenente del giudice nostro delli XII Sapienti di quella nostra cittade. Alberto de Bonacossis fanton de nostro generali distrecto. Copparijs xxiiii octobris 1436.

Lettera di Nicolò III marchese d'Este per non far catture ne' giorni di domenica.



anonimo.

Crediti | Info testo

Nome utente:

Password:


Registrati


Informatica Umanistica

Università di Pisa